Questa pagina contiene le immagini grezze liberamente scaricabili ed elaborabili messe a disposizione come supporto e integrazione al libro "Tecniche, trucchi e segreti della fotografia astronomica", che è possibile acquistare in formato elettronico e cartaceo qui su Lulu o qui su Amazon.
Scaricandole ed elaborandole sarà possibile far pratica e cercare di riprodurre i risultati proposti nel testo. Le immagini possono essere utilizzate solo a scopo personale, senza appropriarsene la paternità, che resta de rispettivi autori.

Per problemi di spazio le immagini reflex sono state convertite in formato PNG o jpg.

N.B.: Se avete problemi a elaborare i file png con qualche programma come PixInsight, basta aprire il file con Photoshop e salvarlo in formato tif. In questo modo scompariranno eventuali incompatibilità

Prima parte, primo progetto: costellazioni. Singole esposizioni acquisite in formato jpg da combinare ed elaborare come suggerito a pagina 10


Prima parte, secondo progetto: frame per comporre un filmato time lapse secondo le indicazioni di pagina 19


Prima parte, quarto progetto: fotografia con reflex al telescopio. Immagine grezza della nebulosa Omega, corretta con flat field e NON corretta con flat field per vedere le differenze. Qui sono disponibili anche le singole immagini, comprese le esposizioni di flat field in formato jpg, se si vuole fare anche la fase di allineamento e combinazione. Abbiamo elaborato l'immagine a partire da pagina 75.



Seconda parte, capitolo sull'enfatizzazione dei dettagli deboli. Immagine grezza di Orione in H-alpha a cui proviamo a enfatizzare l'anello di Barnard con la tecnica descritta a pagina 258


Seconda parte, capitolo sulla rimozione manuale dei gradienti. Immagine della Via Lattea estiva a cui proviamo a rimuovere il gradiente a partire da pagina 246


Seconda parte, esempio pratico di Federico Pelliccia: immagine grezza della nebulosa Cono ed elaborata a partire da pagina 296.

Prima parte, secondo progetto: tracce stellari. Singole esposizioni acquisite  in formato jpg da elaborare con il programma Startrails, come suggerito a pagina 18.


Prima parte, terzo progetto: fotografia in parallelo. Immagine grezza della Via Lattea da elaborare come suggerito a pagina 28. Riprenderemo questa elaborazione nella seconda parte, a partire da pagina 285.


Prima parte, quarto progetto: fotografia con camera CCD. Immagine grezza di M51 ottenuta con camera CCD SBIG ST-7XME, rifrattore apocromatico Sharpstar 106 mm e media di 39 immagini da 10 minuti ed elaborata a partire da pagina 81.


Seconda parte, capitolo sulla Hubble palette. Immagine a colori che bisogna bilanciare con la correzione selettiva del colore per aumentare la visibilità dei toni, e file di correzione del colore creati con Photoshop, come visto a pagina 216.


Seconda parte, capitolo sull'HDR (parti deboli e brillanti). Immagine grezza della nebulosa di Orione  
Qui si può scaricare l'immagine grezza con esposizioni brevi che a pagina 232 combineremo con la versione più profonda per recuperare la regione del trapezio saturata.


Seconda parte: immagine grezza della nebulosa Testa di Cavallo per tecnica di riduzione stelle, rimozione gradiente ed esempio pratico di elaborazione a pagina 275


Seconda parte, esempio pratico di Marco Bastoni. Immagine grezza della galassia di Andromeda ripresa con camera CCD ed elaborata a partire dalla pagina 319. Qui si trova la sua versione elaborata